Annunciato pacchetto scioperi all'Ast

"Un pacchetto di scioperi congruo, a partire dai primi giorni di maggio", in Ast, è stato annunciato oggi da segreterie provinciali ed rsu di Fim, Fiom, Uilm, Fismic, Ugl e Usb dopo il mancato accordo con l'azienda sul tema della piattaforma integrativa. "Ancora non ci siamo" è quanto si legge in un volantino diffuso dalle sei sigle sindacali. Queste sottolineano che "la discussione ad oggi non ha prodotto i risultati auspicati". "Riteniamo che oltre ai buoni propositi - scrivono i sindacati -, da parte aziendale c'è sempre una riproposizione del vecchio schema per l'accesso al premio che equivale ad una minima disponibilità ad alzare la cifra fino a 500 euro variabili e riparametrati". Segreterie e rsu giudicano "insufficiente quanto proposto" evidenziando "un chiaro atteggiamento aziendale nel non voler trovare elementi di mediazione e condivisione al fine di ridistribuire un premio, equo, dignitoso e raggiungibile".

Altre notizie

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Penna in Teverina

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...